I consigli per un gennaio detox

Il nuovo anno è cominciato da qualche giorno e porta con sé un carico di sensi di colpa per gli eccessi a tavola, la vita sedentaria, un’overdose di…relax.

E così, eccovi davanti allo specchio, intenti a giurare eterna fedeltà ai vostri impegni solenni per un regime di vita più sano e una dieta ferrea. Ma come riuscire a non mollare dopo qualche settimana? Innanzitutto non lasciatevi intimorire: un regime alimentare più equilibrato non significa necessariamente rinunciare a tutto e nutrirsi di intrugli insipidi o sgradevoli. Mangiare sano vuol dire semplicemente eliminare cibi troppo calorici, troppo grassi o troppo salati, magari utilizzando le spezie per aggiungere più sapore; fare i giusti abbinamenti e aggiungere al proprio menù quotidiano un ingrediente speciale: la costanza!

NON SALTARE I PASTI
Sfatiamo questo mito una volta per tutte: mettersi a dieta non significa non mangiare, anzi! Saltare un pasto ha un effetto negativo e controproducente. Una buona routine alimentare prevede l'assunzione di tre pasti principali durante l'arco della giornata con l'aggiunta di qualche spuntino ogni quattro ore circa per evitare di arrivare affamati al pasto più consistente. L'idratazione è naturalmente un elemento fondamentale per qualsiasi tipo di dieta: gli esperti consigliano di bere almeno un litro e mezzo al giorno di acqua. Al bando le bevande gassate e ricche di zuccheri, gli alcolici e i superalcolici. Alcune rinunce sono proprio indispensabili…

CIBI SEMPRE DIVERSI E PRODOTTI DI STAGIONE

Il principio base di un'alimentazione sana è la varietà degli ingredienti e un corretto mix di sapori, colori, profumi: ecco alcuni spunti per preparare piatti sani ma sfiziosi, perfetti per affrontare la monotonia di gennaio.
Per aprire un pranzo o una cena, l’idea di portare in tavola minestre calde a base di riso, cereali e verdure vi permetterà di arricchire la vostra alimentazione con il giusto apporto di nutrienti, vitamine e proteine e di difendervi con gusto dai malanni di stagione. Una gustosa vellutata di cavoli, carote e patate è un'ottima idea, anche per gli intolleranti al glutine: un piatto sano e adatto a contrastare il freddo invernale.
Per il secondo, pesce e frutti di mare sono da preferire alle carni rosse e alle uova. Un esempio tutto da gustare? Il branzino in forno alla greca, magari accompagnato da verdure di stagione grigliate: un piatto che unisce l’esigenza di leggerezza con il gusto tipico della cucina mediterranea.  

SIAMO ALLA FRUTTA

La frutta di stagione, con il suo apporto di vitamine, zuccheri, fibre e sali minerali, è indispensabile per la nostra nutrizione e una soluzione ideale anche per spuntini e pause veloci o per concedersi dessert leggeri e gustosi: dalle mele al forno ai pancakes con frutta fresca o marmellate, dai profumatissimi agrumi di Sicilia, perfetti e pratici anche come snack da scrivania a noci e nocciole, utilissime per l’apporto di omega 3, antiossidanti, fitosteroli.

Condividi





CONSORZIO CENTRO
COMMERCIALE MONGOLFIERA LECCE
C.F. / P.IVA 04367180751 - Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
73010 Surbo (LE), S.S. Lecce - Brindisi km 1.900
direzione.mongolfieralecce@cbre.com

LUN-SAB 09.00 / 21.00
DOMENICA 10.00 / 21.00

S.S. LECCE - BRINDISI KM 1,900
(134,89 KM) 73010 SURBO

 
© 2019 - Consorzio Centro Commerciale Mongolfiera Lecce - Informativa della privacy